Translate

MANAROLA - (PARCO NAZIONALE DELLE CINQUE TERRE-LIGURIA) ITALY














 Manarola, domenica  23 febbraio 2014


'Cogliere il più bel fiore...'   
scritta sul muro de 'La via dell'Amore'


Siamo arrivati alle Cinque Terre nel primo pomeriggio. Era caldo e gli alberi già in fiore.
Siamo passati dalla parte di La Spezia. Il Parco Nazionale delle Cinque Terre comincia subito dopo estendendosi fino a Monterosso. Se avete poca benzina mettetela prima di salire perché all'interno del parco non ci sono distributori!
Lasciata la macchina prima del parcheggio abbiamo imboccato un piccolo sentiero che ci ha portati fino a Manarola. Proprio davanti al ristorante 'Da Aristide' si trova il bancomat,  magari ne potreste aver bisogno come noi, e scendendo dal paese non si vede perché rimane nascosto in una nicchia oltretutto molto bella.
Manarola non è arroccata sul mare, Manarola è tutt'uno con il mare, è un miracolo, è un gioiello italiano e patrimonio del mondo. Tra le case molti anni fa scorreva un fiume che è stato poi coperto per permettere il collegamento con  l'abitato. Quando camminate per le vie l'acqua è un suono fisso che vi accompagna, si sente la forza e la presenza costante della natura.
Purtroppo queste zone hanno subito una forte alluvione che le  ha danneggiate, in particolare Vernazza; causa la scarsa manutenzione del posto che ha provocato diversi danni. Una ragazza del posto ci ha detto una cosa molto bella. Dice che finalmente dopo quasi trent'anni il mare ha restituito a Vernazza la spiaggia, più volte è stato tentato di riportarla 'in vita', ma il mare avido se la portava sempre con sé, coprendola ogni volta. Manarola invece non ha subito danni gravi.
Ieri c'erano molte persone da ogni parte del mondo, quasi tutti con una macchina fotografica per immortalare colori e paesaggi. Nella piazzetta della Chiesa di San Lorenzo (il rosone è davvero bello!) si scende in via Discovolo, proprio sulla destra abbiamo continuato la nostra passeggiata attraverso  un piccolo sentiero in alto sul mare per Volastra e Monterosso. I terrazzamenti sono diretti sul mare, questi posti sono conosciuti anche per questo, ripidi terreni dove la gente ha sfidato la natura coltivando vigneti e alberi di agrumi. C'era un signore che stava potando le viti, preparandole al caldo, che si spera, verrà; così ci siamo messi un po' a parlare: di come il tempo è cambiato, della pioggia di quest'inverno, dopodiché ci ha mostrato come già i primi boccioli siano apparsi e della fretta nel dover sistemare i vigneti .
Siamo stati seduti su una panchina in silenzio a prendere un po' di sole, nella calma della gente della domenica. Poi c'è presa fame, un bel fritto di pesce alla Trattoria La Scogliera. Cristian il padrone del ristorante, suo padre e la ragazza che ci lavora (la stessa che ci ha raccontato di Vernazza) ci hanno accolti con grande calore, ci siamo sentiti a casa. L'ambiente ben tenuto e di gusto sono stati la cornice perfetta per un pranzo a tavolino vicini al mare...anche con loro  ci siamo messi a parlare, perché quando si trovano persone così, non si può far finta di niente. Li salutiamo e speriamo davvero di vedersi presto! Oltretutto complimenti perché dopo due bei piatti di fritto non ci siamo sentiti appesantiti e abbiamo continuato la nostra camminata!
C'eravamo già stati ma volevamo andare a fare qualche foto nella 'Via dell'Amore'...purtroppo a causa di lavori in corso è ad oggi  chiusa, ci siamo messi a sedere per terra sulla terrazza, proprio sotto alla stazione ferroviaria a guardare Manarola dal basso...intanto il sole stava per tramontare e le persone si preparavano come ci si sistema in un teatro prima di uno spettacolo. Il tramonto però non è ormai al suo primo debutto, è uno spettacolo che nei millenni si ripete e che sempre ci meraviglia, come se fosse la prima volta. La nostra passeggiata è proseguita verso il sentiero per Monte Rosso fino ad arrivare a Punta Bonfiglio, abbiamo notato che questo tratto di strada come altri è stato voluto e costruito dai Manarolesi, lo specificare questo ci fa pensare che  a volte sembra che  le persone che dovrebbero, non si prendano le loro responsabilità.
Qui gli artisti mettono alle prova le loro arti, è talmente tanta la bellezza che sembra a volte difficile trovare i colori e le parole giuste.
E' stato un bel momento quando ci siamo ritrovati in mezzo alla gente senza essersi dati appuntamento, tutti davanti al mare,  il cielo rosa e l’arrivo della sera, poi il sole se n'è andato...in realtà lui rimane immobile, fermo, lui ha già visto tutto quello che c'era da vedere...siamo noi che in continuo movimento di tanto in tanto ci ricordiamo di andarlo a trovare...











video
Our sunset 'On the rOad' in Manarola (Liguria-Toscana)


Manarola (Liguria)


Manarola (Liguria)

Manarola (Liguria)
Manarola (Liguria)



Manarola (Liguria)

Manarola (Liguria)

Manarola (Liguria)

Aggiungi didascalia
Manarola (Liguria)

Manarola (Liguria)

Manarola (Liguria)
Manarola (Liguria)

Manarola (Liguria)

Manarola (Liguria)

Manarola (Liguria)




Manarola (Liguria)






Manarola (Liguria)


GUARDA L'ALBUM INTERO...CLICCA SUL LINK  www.CRIANNAX/PHOTOS/MANAROLA







-Altre informazioni e curiosità:
-A Manarola, durante le festività, potrete vedere il presepe più grande del mondo !

-E' facile trovare un posto dove dormire, molti i B&B, affittacamere e alberghi.

-Molti anche i ristoranti. Quando il posto dove mangiamo diventa anche un momento di vera condivisione noi ve lo faremo sapere.  





























AnnA e CriStiano




Nessun commento:

Posta un commento

Commenta